Bambole fatte di stoffa. “Angelo custode per la mamma”. Master class con foto dettagliate

Mamma! La persona più vicina e più cara. Lei è sempre vicina e afflitta, e nella gioia. Presenta tua madre un angelo personale: la proteggerà da tutte le disgrazie e darà buon umore.
Qualsiasi madre sarà toccata dal dono che suo figlio o figlia ha creato con le sue stesse mani. Questo lavoro sarà utile per gli insegnanti della scuola primaria, i bambini delle scuole elementari. Il lavoro può essere fatto alla vigilia della festa della mamma o della festa della donna l'8 marzo.

La bambola popolare russa ha la sua gloriosa storia e le sue ricche tradizioni. Bambole fatte di stoffa fatti da soli, investendo in loro una parte di se stessi e delle loro anime. Sono stati protetti e trasmessi di generazione in generazione.
Forse è per questo che alcuni di loro hanno proprietà come guardia contro la sfortuna. Uno di questi è la bambola Angel. È facile da produrre, ma allo stesso tempo molto originale ed elegante. Le sue proprietà, per proteggere una persona dagli incantesimi malvagi e dagli occhi malvagi.
bambole fatte di stoffa
Avrai bisogno di:
  • calico bianco o rosa (rettangolo 24x50 cm e quadrato 15x15 cm), panno per ali a rete o pizzo (quadrato 15x15 cm),
  • tessuto broccato per una gonna (rettangolo 6x12 cm),
  • colore dei capelli giallo filato (circa 20 fili da 20 cm),
  • treccia per un alone e ornamenti,
  • filo bianco,
  • ago,
  • forbici.

bambole fatte di stoffa

L'ordine di fare bambole da stoffa - un angelo: una master class

Facciamo il busto.
Prendiamo un panno rettangolare di colore bianco o rosa, pieghiamo a metà lungo la lunghezza e lo torciamo in un tubo. Bendiamo il tubo in due punti.

bambole fatte di stoffa
Per la testa e le maniglie prendiamo un quadrato dello stesso colore. Il tubulo arricciato è posto al centro del quadrato, disposto in diagonale.

bambole fatte di stoffa
Ci inchiniamo a noi stessi.

bambole fatte di stoffa
Riempiamo gli angoli delle nostre mani verso l'interno e li bendiamo.

bambole fatte di stoffa
Rimuovere delicatamente le pieghe nella parte anteriore. Per una testa più arrotondata, puoi mettere cotone idrofilo o sintepon. Bandiamo il prodotto prima lungo la linea del collo, e poi in vita.

bambole con le tue mani fatte di tessuto


La base è pronta.
Facciamo le ali.
Per le ali prendiamo un merletto o una griglia della forma quadrata, disponiamo su una diagonale, cuciamo con una cucitura "avanti un ago" e tiriamo insieme.

bambole con le tue mani fatte di tessuto
Cuci o incolla le ali sul retro dell'angelo.

bambole con le tue mani fatte di tessuto
Decoriamo la testa.
Per i capelli è necessario tagliare le suture (lunghezza di circa 20 cm, dipende dalla lunghezza delle trecce). Posiamo i fili su uno stretto pezzo di tessuto lungo 5-6 cm, vicini l'uno all'altro, cuciti con la parte posteriore dell'ago o incollati alla colla "Super Moment". Cucire il tessuto con i capelli alla testa e intrecciare le trecce.

bambole con le tue mani fatte di tessuto
Le treccine possono essere decorate con fiocchi. Dalla treccia facciamo un alone e lo leghiamo ai capelli.
Cuciamo una gonna.
Prendiamo il tessuto per la gonna. Il fondo può essere decorato con un pizzo, cucendo con una cucitura "avanti un ago". Cucire i bordi e ottenere un cilindro.

bambole con le tue mani fatte di tessuto
Il bordo superiore della gonna è tirato insieme da una cucitura "avanti l'ago" e fissato sulla bambola.
Decoriamo l'angelo.
Una treccia stretta legherà la bambola lungo la linea del collo, trascinandola strettamente sul petto e legandola alla vita.

bambole con le tue mani fatte di tessuto
I reticoli dei fili non giocavano solo un ruolo di costruzione della forma, ma avevano anche un importante significato semantico: la croce obliqua ai vecchi tempi serviva come segno di fertilità. La faccia è fatta a volontà. Può essere dipinto o incollato perline al posto di occhi e bocca. Affidati all'immaginazione dei bambini. Per l'angelo sotto la gonna è possibile inserire un cilindro di cartone.
Bambola di stoffa - angelo custode per mamma è pronta! Possa l'Angelo tenerti con le mani dei bambini!

Autore: Kurkova Oksana Aleksandrovna, insegnante di classi primarie, 

Scuola MBOU № 20, Ekaterinburg

1 Звезда2 Звезды3 Звезды4 Звезды5 Звезд (No ratings yet)
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

27 + = 28

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: